Aggiornamento DVR Rischio biologico da COVID-19

dvr-aggiornamento
In relazione all’emergenza Coronavirus, Tutto626, ha deciso di proporre un metodo per gestire la valutazione del rischio e le misure di prevenzione per dare immediata risposta in questa battaglia.

Il datore di lavoro è tenuto alla valutazione di “tutti i rischi” ai sensi degli art. 17 e 28 del D,Lgs 81/08. Il titolo 10 dello stesso decreto stabilisce l’obbligo di una specifica valutazione per il rischio da agenti biologici. Il rischio legato alla diffusione del Covid-19 è associato alla popolazione generale e diventa rilevante ai fini della Valutazione dei Rischi nel solo caso in cui l’attività lavorativa ha caratteristiche tali da modificare l’esposizione. In tutti i casi in cui il lavoratore è tenuto a una particolare contatto con l’utenza, a viaggi di lavoro, a interazione con soggetti potenzialmente infetti ecc. occorre aggiornare il documento di valutazione dei rischi. Nelle attività che non sono sospese dopo il DPCM 11/3/2020 occorre una preliminare analisi delle condizioni e, se del caso, un aggiornamento della valutazione dei rischi.

Tutto626 ha deciso di erogare un servizio di consulenza per la redazione del DVR della professionalità di tecnici competenti nel settore. Il documento, necessario per legge, vi consentirà di restare in regola con la normativa, ad un costo del tutto accessibile.


Tutto626 mette a disposizione dei suoi clienti un team di professionisti esperti che possono supportare i datori di lavoro nella compilazione e nell’aggiornamento del piano di autocontrolloHACCP COvid-19.
Per avere informazioni o richiedere la nostra consulenza è possibile contattare i seguenti numeri o compilare il form che si trova più in basso.

Numero di telefono 069968849
Numero di telefono 069968846

Prezzo

Il costo per l’aggiornamento ovvero la redazione del DVR al rischio biologico derivante da emergenza COVID-19 è di 200,00 € + IVA.

Riceverai il tuo documento direttamente a casa e potrai pagarlo in contrassegno postale o tramite bonifico bancario

Richiedi il documento

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni o per richiedere il supporto di un nostro tecnico

logo-bianco tutto626










Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali

L’omessa o incompleta valutazione dei rischi, rappresenta una grave violazione dell’attività imprenditoriale e prevede la sospensione dell’attività, l’arresto da quattro a otto mesi o l’applicazione di una sanzione che va dai 5.000 ai 15.000 euro.