Aggiornamento della formazione HACCP:quando e dove farlo

Attestato HACCP: quando scade e dove fare l’aggiornamento

L’attestato di formazione HACCP rilasciato da noi è valido e riconosciuto in tutta Italia ed Europa.
Per questo motivo otterrai l’attestato in lingua italiana e in inglese.

La periodicità della scadenza dell’attestato HACCP è definita da specifici Decreti Regionali, quindi consulta il seguente elenco per conoscere la periodicità dell’aggiornamento HACCP.

  • Emilia Romagna – Periodicità: 3 Anni
  • Campania – Periodicità: 3 Anni
  • Lombardia – Stabilita da Manuale HACCP
  • Piemonte – Periodicità: 3 Anni
  • Friuli Venezia Giulia – Periodicità: 2 Anni
  • Liguria – Periodicità: 4 Anni
  • Abruzzo – Periodicità: 3 Anni
  • Basilicata – Periodicità: 2 Anni
  • Calabria – Periodicità: 3 Anni
  • Marche – Periodicità: 3 Anni
  • Veneto – Se presenti variazioni nel ciclo produttivo
  • Molise – Periodicità: 5 Anni
  • Puglia – Periodicità: 4 Anni
  • Sardegna – Periodicità: 2 Anni
  • Lazio – Non previsto
  • Sicilia – Periodicità: 3 Anni
  • Toscana – Periodicità: 5 Anni
  • Trentino Alto Adige – Stabilita dal DDL
  • Umbria – Periodicità: 3 Anni
  • Valle D’Aosta – Periodicità: 3 Anni

Per esempio nel Lazio non è stabilita una periodicità per rinnovare l’attestato HACCP.

Il nostro consiglio è quello di non limitare l’aggiornamento ad un fatto puramente episodico.
Dovremmo considerare il rinnovo della formazione HACCP un percorso continuo e duraturo per adeguare e verificare le conoscenze e le competenze in materia di sicurezza alimentare.

Per questo devono essere previsti aggiornamenti periodici per tutti i lavoratori dell’azienda alimentare, soprattutto in caso di modifiche del ciclo produttivo, degli impianti dell’attività o della normativa HACCP.

Il corso di aggiornamento per la formazione HACCP può essere svolto sulla piattaforma elearning.
Basta registrarti gratuitamente alla piattaforma e scegliere il corso di aggiornamento.
Durante il percorso formativo ci sono dei test di fine modulo per verificare la formazione.

Al termine del corso se superi il test finale di fine corso, puoi ricevere l’attestato di formazione per l’aggiornamento HACCP.