Test arsenico

Test arsenico

L’arsenico è un elemento chimico con numero atomico 33, peso atomico 74,92 appartenente al gruppo 15 della tavola periodica; è un metalloide che allo stato elementare si presenta in due forme solide diverse, gialla e grigia/metallica.

L’arsenico è presente nell’ambiente in varie forme organiche e inorganiche, di origine sia naturale che antropogenica.
Le forme inorganiche dell’arsenico – trivalente e pentavalente, sono più tossiche di quelle organiche le forme inorganiche sono prodotte prevalentemente dall’azione dell’uomo nell’ambiente.

Elevati livelli di arsenico nel suolo possono essere presenti sia come depositi minerali naturali (es. zone vulcaniche) che come contaminanti derivanti da attività antropiche.
Composti inorganici dell’arsenico sono presenti nell’acqua, compresa quella destinata al consumo umano.
Le cause dell’incremento dell’arsenico nell’ambiente è dovuto in modo significativo dall’attività dell’uomo.

Le industrie per la produzione di ceramiche, componenti elettronici, cosmesi, tessili, colorifici, vetrerie liberano notevoli quantità di arsenico nell’ambiente soprattutto sotto forma di triossido di arsenico (As2O3).

Anche le attività minerarie, fusione dei metalli, combustione dei rifiuti, produzione di energia con combustibili fossili (carbone o petrolio) producono alti livelli di arsenico.
L’arsenico è presente anche in alcuni insetticidi, erbicidi e fungicidi e fertilizzanti dove il loro uso prolungato può portare accumuli nel suolo.

L’esposizione acuta all’Arsenico ha un grave effetto neurotossico, mentre a dosi più basse ma con esposizione prolungata nel tempo, come avviene nell’assunzione con acqua o alimenti può determinare una varietà di effetti a carico di vari apparati, sullo sviluppo del feto, sul metabolismo glucidico, sulla pigmentazione della pelle e malattie vascolari periferiche.

L’O.M.S. ha proposto come valore limite per l’acqua potabile la concentrazione di arsenico di 0,01 mg/litro (10 µg/l) , tale valore è stato adottato nella direttiva 98/83CE sull’acqua destinata al consumo umano, recepita in Italia con il D.Lvo 31/2001 e s.m.i.

Vuoi analizzare l’acqua che bevi e scoprire se è presente l’arsenico?

La Labservice srl esegue ricerca su matrici come acqua sotterranea, di rete comunale, trattata e superficiale.
Il costo della verifica è di 30,00 € + IVA esclusi i costi di campionamento e/o materiale.
Il risultato verrà dato entro cinque giorni dalla ricezione del campione in Laboratorio.
Il quantitativo di acqua necessario a tale ricerca è di 0.5L prelevato con bottiglie in PE , HDPE o vetro.

Contattaci per avere ulteriori informazioni su questa analisi

Labservice Srl

Laboratorio Analisi Acqua e Alimenti

Analisi acque potabili
Analisi acque reflue
Analisi chimiche acqua reflua
Analisi chimiche acqua di pozzo
Analisi acque piscina
Analisi chimiche acqua piscina
Analisi acque superficiali
Analisi chimico-fisiche acqua
Analisi microbiologiche acqua
Shelf life
Analisi microbiologiche alimenti
Legionella
Verifica impianti di messa a terra
Arsenico
Analisi escherichia coli
Analisi acqua di condominio

 

Hai bisogno di aiuto? Compila il form qui in basso.









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03