Sorveglianza sanitaria e visite mediche in azienda

sorveglianza_sanitaria Il Decreto Legislativo 81/08 definisce la sorveglianza sanitaria l'”insieme degli atti medici, finalizzati alla tutela dello stato di salute e sicurezza dei lavoratori, in relazione all’ambiente di lavoro, ai fattori di rischio professionali e alle modalità di svolgimento dell’attività lavorativa“.

La Sezione V è interamente dedicata alla sorveglianza sanitaria. Secondo l’articolo 41, la sorveglianza sanitaria è effettuata dal medico competente nei casi previsti dalla normativa o qualora il lavoratore ne faccia richiesta. La sorveglianza sanitaria comprende:

  • la visita medica preventiva
  • la visita medica periodica
  • la visita medica su richiesta del lavoratore
  • la visita medica in occasione del cambio di mansione
  • la visita medica alla cessazione del rapporto di lavoro

Le visite mediche non possono, invece, essere effettuate per:

  • accertare una stato di gravidanza

Al termine della visita medica, il medico competente prepara un documento da consegnare al datore di lavoro, all’interno del quale deve essere indicato il giudizio relativo alla mansione che il lavoratore deve svolgere:

  • idoneità
  • idoneità parziale
  • inidoneità temporanea
  • inidoneità permanente

Tutto626 mette a disposizione di chi ne farà richiesta mezzi mobili attrezzati e personale medico qualificato.

Rivolgiti ad un servizio di sorveglianza sanitaria qualificato richiedi subito un preventivo gratuito compilando il form sottostante oppure contattaci.

069968846
069968849

 

logo
dottore

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali