Documento di valutazione dei rischi con procedura standardizzata

Redazione del DVR Procedura Standardizzata a soli 150,00€

Secondo il Decreto Legislativo 81/08 i datori di lavoro possono redigere il Documento Valutazione Rischi tramite l’utilizzo delle procedure standardizzate, che consentono una compilazione del documento facilitata.

Le aziende che possono usare le procedure standardizzate per la redazione del Documento Valutazione Rischi sono tutte quelle che impiegano fino a 10 dipendenti, a esclusione delle aziende industriali a rischio alto, centrali termoelettriche, impianti ed installazioni nucleari, aziende per la fabbricazione e deposito di esplosivi, polveri e munizioni.

Possono usare le procedure standardizzate per redigere il DVR anche tutte le aziende che impiegano fino a 50 dipendenti, ad esclusione di aziende industriali a rischio elevato; centrali termoelettriche; impianti ed installazioni nucleari; aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni; aziende in cui si svolgono attività che espongono i lavoratori a rischi chimici, biologici, da atmosfere esplosive, cancerogeni, mutageni, connessi all’esposizione all’amianto.

La valutazione dei rischi rimane comunque un processo complesso e impegnativo per questo al datore di lavoro conviene rivolgersi ad un team di consulenti esperti, in grado di offrire supporto professionale nella compilazione del DVR a procedure standardizzate.

La nostra società offre consulenza per la redazione del documento valutazione rischi, per maggiori potrete contattare in nostri uffici o richiederlo on-line compilando il form sottostante.

Il costo per la redazione del DVR con le Procedure Standardizzate è di 150,00 € + IVA.

Numero di telefono 069968849
Numero di telefono 069968846

 

Richiedi il DVR Procedure standardizzate online! Compilalo online e un nostro consulente ti contatterà per terminare la procedura