Cos’è la sicurezza sul lavoro?

Cos’è la sicurezza sul lavoro?

La sicurezza sul lavoro è un insieme di norme comunitarie ed internazionali atte prevenire e ridurre il fenomeno degli infortuni e le malattie professionali.
Il Testo Unisco della Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs 81/08) e successive integrazioni (D.Lgs 106/09), ad oggi, è la massima espressione in materia.
E’ andato ad abolire tutte le direttive precedentemente emanate a partire dagli anni 50 fino al 2008, inclusi il D.Lgs. 626/94, il D.Lgs. 493/96 e il D.Lgs 494/96.

Ogni attività, azienda o, più in generale, lavoro dove sia presente un contratto di subordinazione è obbligata a seguire le norme presenti nel T.U.S.L. per eliminare o ridurre il più possibile eventuali rischi o pericoli per la salute e sicurezza dei lavoratori.

Si può quindi affermare che la sicurezza sul lavoro è una condizione necessaria, un diritto imprescindibile, che ha come ultimo fine quello di ridurre il più possibile gli eventuali rischi residui e pericoli per la salute dei lavoratori.

Nello specifico la sicurezza sul lavoro nasce per prevenire e ridurre:

  • fattori rischio derivanti dai processi lavorativi o da ambienti di lavoro;
  • incidenti e infortuni per i dipendenti;
  • l’insorgere di malattie professionali;