Accordo quadro Inail, Regioni e Ministero Salute su sicurezza lavoro


accordo-sicurezza-lavoroIl 16 Dicembre 2015, con un breve comunicato stampa, è stato reso noto il raggiungimento di un accordo quadro di collaborazione tra Inail, Ministero Salute e Conferenza delle Regioni.
Lo scopo della sinergia sarà quello di favorire lo sviluppo di progetti congiunti rivolti a promuovere la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro, in un’ottica di costante e dinamica diffusione della cultura sulla sicurezza.

Il testo del comunicato stampa, disponibile integralmente sui portali web degli enti promotori, definisce le linee guida dei contenuti dell’accordo, delineando i profili indicativi delle iniziative che, nell’arco dei prossimi cinque anni, verranno elaborate per promuovere le finalità della collaborazione e raggiungerne gli obiettivi:

  • l’individuazione di percorsi di prevenzione basati su obiettivi prioritari comuni e metodologicamente condivisi a livello centrale, regionale e locale, supportati da strategie e azioni ‘evidence based’ e caratterizzati da interventi sostenibili e misurabili in termini di processo e di risultato;
  • lo sviluppo e il consolidamento di sistemi informativi/gestionali e di sorveglianza su una serie di temi prioritari tra Inail, Regioni e Province autonome, e la relativa fruibilità delle rispettive banche dati;
  • il supporto tecnico alla redazione e alla realizzazione dei Piani nazionali di prevenzione e dei Piani nazionali e regionali di settore che ne derivano e al monitoraggio dei risultati ottenuti;
  • metodologie e strumenti destinati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il programma si propone quindi di realizzare una serie di progetti diretti capillarmente alle imprese ed ai professionisti del settore, coordinati da un organismo centrale che sarà responsabile di elaborarne le linee guida, fornire i mezzi di supporto tecnologici, esercitare un controllo sulle metodologie applicate e provvedere a individuare strumenti concreti di fruizione, anche in termini di banche dati e di condivisione delle informazioni disponibili.

Tutte le attività sopra descritte saranno coordinate da un comitato paritetico appositamente costituito e composto da sei rappresentanti così divisi: un soggetto in rappresentanza del Ministero della Salute, tre in rappresentanza delle Regioni e delle provincie autonome e due in rappresentanza di Inail.

Il comitato di coordinamento si riunirà periodicamente, inizialmente con una frequenza più intensa in modo da poter dare avvio al progetto e successivamente con cadenza da definire sulla base delle attività in corso. Agli incontri saranno inoltre invitati esperti ed operatori del settore che avranno il compito di fornire un contributo professionale sugli argomenti di loro specifica competenza, con l’obiettivo di proporre piani di miglioramento e di sviluppare le sinergie tra i soggetti coinvolti.

Registrati ora ai corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro. L’iscrizione è gratuita

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali