Aggiornamento RSPP: ogni quanti anni


Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (acr. R.S.P.P.) è un ruolo fondamentale all’interno del luogo di lavoro e può essere svolto direttamente dal datore di lavoro ovvero affidato, sempre dal datore di lavoro,  ad un RSPP esterno.

Nell’uno e nell’altro caso, il RSPP deve procedere ad un periodico aggiornamento per il quale la legge stabilisce vengano frequentanti corsi di aggiornamento necessari all’approfondimento delle eventuali nuove disposizioni ovvero aggiornamenti legislativi in materia di sicurezza sul lavoro.

E’ con  l’accordo Stato Regioni del 2011, entrato in vigore nel gennaio del 2012, che il Testo Unico Sicurezza è stato integrato con le disposizioni riguardanti la formazione e l’aggiornamento dei lavoratori e dei responsabili, predisponendo per quanto riguarda la figura dell’RSPP l’aggiornamento obbligatorio (vedi punto 7 Accordo), in particolare per RSPP datore di lavoro.

In base al predetto Accordo Stato-Regioni il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione deve frequentare il corso di aggiornamento RSPP ogni cinque anni (che trovi tra i nostri corsi online) con percorso formativo (programma e durata) diverso in base al livello di rischio in cui è catalogata l’azienda: ad esempio per aziende ad alto rischio il corso di aggiornamento per RSPP può essere della durata di quattordici ore mentre sarà di sei ore per aziende a basso rischio.

accedi alla piattaforma elearning corsi

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali