Mappatura amianto nelle scuole, il progetto Asbesto 2.0


progetti-nazionali-amianto

Facendo seguito a quanto previsto dal Piano Nazionale Amianto, approvato con la legge 93/2001 è stato avviato il progetto di mappatura dell’amianto nelle scuole, Asbesto 2.0, progetto presentato il 27 marzo nella sede del Comune di Avellino, e il 31 marzo a Pisa ed Alessandria, le tre città pilota in Italia.

Il progetto di mappatura dell’amianto è il risultato di un protocollo d’intesa sottoscritto dal Ministero dell’Ambiente e dalla Struttura di Missione per l’edilizia scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Introduce come novità assoluta il ricorso a strumenti altamente tecnologici quali droni dotati di telecamere ad elevata risoluzione in grado di esplorare le strutture potenzialmente contaminate, senza rischi di esposizione per gli operatori.

Il programma è stato elaborato grazie alla collaborazione di Ancitel e Sogesid, con il coinvolgimento in fase di validazione delle metodiche utilizzate del CNR; l’obiettivo dichiarato del progetto è quello di poter costruire, estendendo le tecnologie di rilevazione su base nazionale, un archivio omogeneo e completo delle strutture per le quali si renderà necessario un successivo intervento di bonifica.

Asbesto 2.0 prendere il via dalle prime tre città pilota, per essere esteso in futuro sull’intero territorio nazionale.

Info: ItaliaSicura Asbesto 2.0

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali