Eu-Osha presenta il nuovo database per le sostanze chimiche e cancerogene


banca-dati-sostanze-chimiche

È disponibile alla consultazione sul portale dell’Agenzia Europea per la Salute e la Sicurezza sui luoghi di lavoro (Eu-Osha), la nuova banca dati per le sostanze pericolose per uomo e ambiente.

Echa sostanze chimiche

La Banca Dati, frutto della collaborazione tra Eu-Osha e l’Agenzia Europea per il Rischio Chimico (Echa), contiene informazioni ed elementi utili per gli operatori del settore (enti di controllo, amministrazioni, Rspp e datori di Lavoro) e in generale per tutti i soggetti che gestiscono sostanze chimiche nell’ambito dell’attività professionale.

Il sistema è organizzato in modo da poter essere facilmente ricercabile mediante l’impiego di parole chiave in diverse lingue. È possibile concentrare la propria ricerca sul campo di interesse filtrando i risultati per Paese, settore industriale, attività di lavoro, effetti sulla salute, gruppo di lavoratori esposti o di destinatari dell’informazione, o effettuando una ricerca testuale libera.

L’obiettivo del Data Base è quello di raccogliere il maggior numero possibile di informazioni validate e attendibili, e di metterle a disposizione degli utilizzatori affinché si creino un proprio programma di ricerca in considerazione delle informazioni ricercate e della finalità della ricerca stessa.

Elenco

Le informazioni presenti sono state raccolte in un unico contenitore, organizzato in modo razionale ed efficiente, sulla base dei dati ricevuti dalle organizzazioni di riferimento dei diversi stati membri che hanno, nel corso degli ultimi anni, elaborato e messo a disposizioni una grande quantità di dati sulle sostanze chimiche.

Sarà quindi possibile ricercare tutte le informazioni più recenti e disponibili sulla classificazione di rischio di una determinata sostanza, sulla registrazione, piuttosto che sulle misure di prevenzione e protezione da adottare per eliminare o ridurre i rischi da esposizione e le conseguenze per la salute. È inoltre possibile sviluppare ricerche tematiche valorizzando i dati in considerazione di uno specifico protocollo di rischio per mansione o per attività, piuttosto che per gruppi omogenei di sostanze o per settori industriali di riferimento.

Il sistema si rivolge quindi agli operatori del settore proponendo le risorse e gli elementi necessari per individuare le informazioni mirate, attraverso la presentazione di numerosi e nuovi casi studio allineati con i criteri proposti all’interno della campagna promossa dall’Eu-Osha «Ambienti di lavoro sani e sicuri». Gli esempi proposti individuano soluzioni pratiche e applicabili in modo immediato ed efficace, rivolte ad esempio alla valutazione del rischio chimico e cancerogeno o ai criteri per l’identificazione dei gruppi di lavoratori omogenei, sempre con i corretti riferimenti alla normativa nazionale vigente.

Il nuovo data base Eu-Osha risulta uno strumento valido e facilmente fruibile, che raccoglie in un unico sistema tutte le azioni e le misure adottate e applicabili da parte di operatori del settore specifico, che possono essere presi come riferimento da personalizzare sulla propria specifica realtà, e che verrà costantemente e puntualmente aggiornato in considerazione dell’evoluzione dei processi scientifici e dei dati di letteratura disponibili.

Leggi anche

Tutto626 Documento valutazione rischio chimico 

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali