Condizioni luoghi di lavoro, insediamento Comitato Regione Marche


accordo-sicurezza-lavoroIl Piano Nazionale per la Prevenzione prevede che le singole Regioni si attivino per promuovere territorialmente progetti e programmi rivolti a migliorare le condizioni di vivibilità dei luoghi di lavoro, sviluppando misure di prevenzione e protezione ed elaborando protocolli di sicurezza finalizzati a coprire le diverse esigenze regionali o interregionali.

I piani regionali quindi, in conformità a quanto definito dall’accordo quadro nazionale, utilizzano le linee guida definite a livello centrale e le applicano trasversalmente in ambiti come l’agricoltura, l’ambiente, l’istruzione, l’impianto industriale, i programmi di formazione e il lavoro. Il coordinamento dei piani regionali e le sinergie con quelli delle altre realtà analoghe è affidato ai comitati regionali in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, composti da soggetti provenienti da diversi enti di controllo e di pianificazione.

Si è appena insediato il nuovo Comitato della Regione Marche, rinnovato rispetto al precedente organismo insediatosi per la prima volta a fine 2008 e composto da membri provenienti da Inail, Ministero del Lavoro, Inps, Parti Sociali, Vigili del Fuoco, Assessorati territoriali e Asur (Azienda Sanitaria Unica Regionale).

Gli obiettivi prioritari del piano regionale sono focalizzati sugli strumenti della prevenzione e mirano a realizzare una serie di linee operative rivolte a consolidare azioni di contrasto a rischi cancerogeno e amianto, attraverso una prima mappatura del rischio sul territorio e ai rischi chimici nel settore agricolo correlati all’abuso di pesticidi. Atri punti oggetto del piano riguardano il controllo dei rischi più diffusi nell’ambito del mondo del lavoro, quali le patologie muscolo-scheletriche, i rischi di natura psico sociale e quelli legati all’organizzazione del lavoro con particolare riferimento al settore edile.

In aggiunta ai programmi di controllo sono previste anche azioni di sostegno nei confronti delle organizzazioni e dei soggetti di rappresentanza dei lavoratori (RLS ed RLST), finalizzate a sensibilizzare i lavoratori a una maggiore consapevolezza dei rischi creando una vera e propria cultura della sicurezza.

Info: insediato Comitato sicurezza lavoro Regione Marche

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali