Sicurezza sul lavoro, firmato Decreto per ricostituzione Commissione


commissione-sicurezza-lavoro

Il 4 luglio scorso è stato firmato il Decreto Ministeriale che ricostituisce la Commissione consultiva permanente per la salute e la sicurezza sul lavoro. Il Decreto è ora presso l’Ufficio Centrale di Bilancio per i normali adempimenti.

La Commssione consultiva permanente è sancita dall’articolo 6 del Decreto Legislativo 81/08 inerente, appunto, la “Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro“. Nello specifico, la Commissione si occupa di:

  • esaminare l’applicazione delle norme in materia di sicurezza e salute sul lavoro;
  • definire le attività di promozione e quelle di prevenzione;
  • validare le buone prassi in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • elaborare annualmente un documento in cui vengono indicate lo stato della corretta applicazione della normativa di salute e sicurezza.

La Commissione ha, inoltre, elaborato entro il 31 dicembre del 2010 le procedure standardizzate per la valutazione dei rischi, procedure che definiscono le modalità con cui le aziende valutano i rischi interni e le azioni da compiere per tutelare la sicurezza dei lavoratori.

Prendono parte alla Commissione i rappresentanti dei diversi Ministeri, tra cui quelli dello sviluppo economico, dell’interno, della difesa, delle infrastrutture, dei trasporti e della solidarietà sociale. Oltre ai rappresentanti dei Ministeri, sono parte della Commissione dieci esperti in salute e sicurezza designati dai rappresentanti sindacali dei lavoratori e dieci esperti voluti dai rappresentanti sindacali dei datori di lavoro.

La Commissione si occupa, infine, anche di elaborare le indicazioni per valutare i rischi legati allo stress lavoro correlato.

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali