I sei criteri per diventare formatore della sicurezza


formatore-sicurezza

Le aziende che non sono in regola con quanto stabilito dalla normativa sulla sicurezza sul lavoro hanno l’obbligo di adeguarsi sia dal punto di vista strutturale, apportando le dovute modifiche al luogo di lavoro per renderlo più sicuro, che dal punto di vista formativo, organizzando ai lavoratori dei corsi di formazione con personale qualificato.

A tale proposito, il Decreto Ministeriale del 6 marzo 2013 ha disposto i criteri minimi che deve avere un formatore per la sicurezza. Questo significa che a partire da marzo 2014 per diventare formatore della sicurezza si devono avere dei requisiti stabiliti dalla legge.

Per diventare formatore si deve possedere:

  • il diploma di licenza media superiore;
  • uno dei criteri elencati nel DM 06/03/2013.

Entrando nel dettaglio i criteri presentati nel DM 6 marzo 2013 sono sei e prevedono che il formatore abbia:

  1. esperienza come insegnante nell’argomento che si appresta a insegnare. Esperienza che deve essere dimostrata, di almeno 90 ore nell’ultimo triennio;
  2. laurea o post laurea in materie che si appresterà ad insegnare con l’aggiunta di un attestato di partecipazione al corso per formatori o abilitazione all’insegnamento;
  3. attestato di partecipazione e superamento del test finale al corso di formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro (64 ore);
  4. attestato di partecipazione e superamento del test finale al corso di formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro (40 ore);
  5. 3 anni di esperienza lavorativa nel settore della sicurezza sul luogo di lavoro, coerentemente con la tematica che si vorrà insegnare;
  6. esperienza pregressa nel ruolo di RSPP (almeno 6 mesi) oppure nel ruolo di ASPP (almeno 12 mesi);

I sei punti appena elencati sono la sintesi di quanto stabilito nel DM 06/03/2013 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2013 sui criteri e le qualifiche che devono avere i soggetti che si apprestano a fare formazione.

Esistono delle esclusioni dal Decreto Ministeriale 6 marzo 2013 che è doveroso ricordare, e sono relative ai formatori dei settori:

  • edilizia, per il corso di coordinatore per la progettazione ed esecuzione lavori;
  • formatori per RSPP e ASPP;
  • la formazione antincendio;
  • i datori di lavoro, che ricoprono direttamente il ruolo di formatori nel momento in cui spiegano l’uso e la manutenzione dei macchinari.

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali