La normativa sul primo soccorso in azienda


primo-soccorso

Tutte le aziende devono rispettare la normativa sulla sicurezza sul lavoro, normativa che prevede la presenza di uno o più addetti al Primo Soccorso, scelti tra i dipendenti dal datore di lavoro. La normativa di riferimento sul primo soccorso in azienda è rintracciabile all’art. 35 del decreto legislativo 81/08, nel D.M. 388 del 15 luglio 2003 e nell’interpello ministeriale n. 02/2012.

Nello specifico i riferimenti normativi dispongono quanto segue:

  • il d.lgs 81/08 distingue il concetto di Primo soccorso da quello di Pronto soccorso;
  • D.M. 388 del 15/07/2003 definisce i requisiti minimi che le aziende devono adottare in base alla classe di rischio;
  • Interpello 02/2012 fa riferimento alle disposizioni sulla formazione e aggiornamento degli addetti.

Le aziende per rispettare la normativa sul primo soccorso devono garantire:

  • la nomina di un addetto al primo soccorso, cioè un dipendente che in base a requisiti quali la sensibilità, la prontezza di intervento e la disponibilità è considerato idoneo da parte del datore di lavoro a ricoprire tale ruolo;
  • un corso di formazione dell’addetto al primo soccorso a carico del datore di lavoro e gli aggiornamenti periodici necessari. Il corso può avere una durata variabile in base alla classe di rischio a cui appartiene l’azienda.

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali