Pericolo esplosioni negli ambienti di lavoro


esplosioni

In base a quanto stabilito dal DLgs. 81/08 sulla sicurezza sul lavoro, le aziende in cui si possono creare delle situazioni di rischio esplosione devono rispettare alcune regole per ridurre il rischio di formazione di atmosfere esplosive.

Quali sono i luoghi di lavoro dove si possono creare atmosfere esplosive?

Le aziende a rischio esplosione sono quelle in cui si possono sviluppare delle polveri o vapori e dove c’è presenza di gas. Non rientrano in questa categoria le sale mediche, le industrie estrattive, gli ambienti in cui si usano apparecchiature a gas in base al Dpr 661/96 e le attività che usano sostanze chimicamente instabili.

Il datore di lavoro è responsabile della sicurezza dei propri dipendenti, per questo in base alla normativa sulla sicurezza deve adempiere ad alcuni compiti, tra i quali l’elaborazione della valutazione dei rischi in modo da:

  • impostare l’organizzazione del lavoro in modo da evitare la formazione di atmosfere esplosive;
  • evitare, in caso di incendio o esplosione, che i lavoratori subiscano danni fisici;
  • considerare i rischi particolari.

Il datore di lavoro ha dunque l’obbligo di fornire ai lavoratori i dispositivi di protezione individuale, la formazione e l’addestramento sulla sicurezza.

Devi seguire un corso di formazione per addetto antincendio rischio medio? Compila ora il form e richiedi maggiori informazioni

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali