Reach 2018 per le sostanze chimiche


Il Ministero dello Sviluppo economico ha segnalato un nuovo aggiornamento che riguarda le pagine reach 2018 pubblicate dall’Echa, European Chemicals Agency, sui termini e gli adempimenti che devono essere rispettati dalle imprese che producono sostanze chimiche.

Per le piccole e medie imprese di questo settore, che producono o che importano queste sostanze dai Paesi non appartenenti all’Unione Europea per un quantitativo superiore alla tonnellata nell’arco di un anno, Echa ha messo a disposizione un help desk in grado di fornire tutte le informazioni e l’assistenza su cosa fare in vista della scadenza, dal momento che potrebbero essere soggette a sanzioni qualora la sostanza chimica non fosse registrata.

La registrazione delle sostanze deve avvenire entro il 31 maggio 2018, ma per chi volesse è possibile pre-registrare la sostanza prodotta nella propria azienda entro il 31 maggio 2017, tenendo presente che devono essere registrate tutte le sostanze prodotte oppure importate dai Paesi extraeuropei nel momento in cui il quantitativo annuale superi 1 tonnellata ma non raggiunga le 100 tonnellate.

Allo stesso modo devono provvedere alla registrazione anche le aziende che utilizzano prodotti che possono contenere delle sostanze non registrate singolarmente.

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali