Rendiconto INAIL 2012


Approvato il bilancio 2012 dell’INAIL per la sicurezza sul lavoro. Il Consiglio di indirizzo e di vigilanzadell’Istituto ha dato il via libera al bilancio redatto per la prima volta sulla base delle linee guida del sistema per missioni e programmi, un sistema ideato e messo su per garantire trasparenza e rigore alle azioni messe in atto. Il documento prevede un avanzo di 376 milioni di euro messi a disposizione per portare a termine quelli che possono definirsi come gli obiettivi e le funzioni fondamentali dell’Istituto.

Più che di obiettivi si parla di vere e proprie missioni, una rappresentazione politico-istituzionale del bilancio e dell’ente. Ogni missione prevede la definizione di programmi, ed ogni programma a sua volta viene suddiviso in macroaggregati. La missione “Tutela contro gli infortuni sul lavoro“ sembra essere quella più importante e racchiude al suo interno voci come:

  • Interventi per la sicurezza e la prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro;
  • reinserimento degli infortunati nella vita di relazione;
  • prestazioni istituzionali di certificazione e verifica.

Inoltre fortificazione del Polo sulla sicurezzaprestazioni sanitarie a favore di lavoratori infortunati,ricercasostegno finanziario alle imprese che investono in prevenzione e formazione sulla sicurezza sul lavoro, sono altri aspetti basilari di questo bilancio INAIL 2012.

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali