Sicurezza sul lavoro anche per non vedenti ed ipovedenti: una guida in Braille


Durante la Giornata nazionale dedicata al sistema di scrittura e lettura a rilievo dello scorso 21 febbraio, è stata presentata a Milano la “Guida in Braille sulla salute e la sicurezza sul lavoro”. La guida, rivolta a non vedenti e ipovedenti, è stata realizzata sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica, con il patrocinio di Inail e Consulta interassociativa italiana per la prevenzione (Ciip) e la collaborazione di Intesa Sanpaolo.

L’obiettivo è quello di far sì che anche ipovedenti e non vedenti possano comprendere e conoscere in maniera autonoma la normativa che regola la valutazione del rischio sul lavoro e le norme per la prevenzione e la gestione delle emergenze in caso di infortunio.

La guida è un progetto voluto e realizzato concretamente dall’Istituto dei Ciechi di Milano e l’Associazione Ambiente e Lavoro, il Club Italiano del Braille e l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ed è statadistribuita gratuitamente su cd-rom durante il convegno di Milano. La guida può essere scaricata, sempre gratuitamente, anche via Internet per uso sociale, mentre cento copiate stampate in braille saranno messe a disposizione di enti come ministeri, assessorati e istituzioni per ciechi.

A disposizione di non vedenti e ipovedenti esistono anche i display braille che riproducono in questo sistema ciò che viene riportato sul monitor del pc e le dattilobraille utilizzate per scrivere

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali