Tutto quello che devi sapere sull’aggiornamento RSPP datore di lavoro dopo l’11 gennaio 2017


Parlare dell’aggiornamento RSPP datore di lavoro per qualsiasi azienda significa trattare un argomento estremamente importante. Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) ha il compito fondamentale di garantire la sicurezza sul posto di lavoro, una responsabilità che richiede competenza, attenzione e costante aggiornamento.

Dopo l’11 gennaio 2017, ci sono state delle modifiche significative riguardanti l’aggiornamento RSPP datore di lavoro. Queste novità riguardano sia i datori di lavoro che assumono direttamente il ruolo di RSPP, sia coloro che decidono di delegare tale funzione a terzi. Comprendere queste variazioni è fondamentale per assicurarsi della conformità alle normative vigenti.

Cosa cambia nell’Aggiornamento RSPP Datore Di Lavoro dopo l’11 Gennaio 2017?

Dall’entrata in vigore del Decreto Legislativo n.81/2008, tutti i datori di lavoro erano tenuti a frequentare un corso specifico per diventare RSPP. Tuttavia, con le nuove disposizioni applicate dal 2017, non è più obbligatorio frequentare questi corsi se si rientra in determinate categorie.

L’aggiornamento RSPP datore di lavoro, infatti, non è più necessario per i datori di lavoro che dirigono personalmente aziende con meno di 30 dipendenti, o aziende agricole e forestali con meno di 20 lavoratori. Questi datori di lavoro possono autonomamente assumere il ruolo di RSPP, a patto che abbiano una formazione adeguata in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Importanza dell’aggiornamento RSPP

Nonostante le nuove disposizioni, è fondamentale sottolineare l’importanza dell’aggiornamento RSPP datore di lavoro. Questo non solo assicura il rispetto delle leggi vigenti, ma garantisce anche un ambiente di lavoro sicuro ed efficiente.

L’aggiornamento consente al datore di lavoro o al responsabile designato di essere sempre informati su eventuali novità legislative o tecniche riguardanti la sicurezza sul posto di lavoro. Inoltre, permette loro di acquisire tutte le competenze necessarie per gestire correttamente eventuali rischi lavorativi.

Come procedere all’aggiornamento?

Per procedere all’aggiornamento RSPP datore di lavoro, è possibile partecipare a corsi specifici offerti da entità accreditate dallo Stato. Questi corsi coprono una varietà ampia e completa dei temi relativi alla sicurezza sul luogo del lavoro e forniscono tutte le informazioni necessarie per svolgere efficacemente il ruolo del Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione.

In conclusione, l’aggiornamento RSPP è un aspetto cruciale per garantire la sicurezza sul posto di lavoro. Nonostante le modifiche legislative, resta essenziale per i datori di lavoro mantenere un costante aggiornamento in materia.

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali

Hai bisogno di aiuto?