Vigilanza palchi e fiere, dati Ministero Lavoro primo trimestre 2016


vigilanza-palchi-fiereSono state rese note dal Ministero del Lavoro in data 16 maggio, le prime risultanze delle attività di vigilanza eseguite nel primo trimestre dell’anno nel settore palchi e fiere.

Il rapporto definisce in 141 il numero di imprese sulle quali sono stati effettuati controlli sia rispetto alle situazioni di lavoro irregolare che a quelle relative alla sicurezza ai sensi del D.Lgs 81/08; gli operatori coinvolti sono stati 469 in tutto; i numeri corrispondenti relativi all’anno precedente erano di 74 aziende e 184 lavoratori per l’intero periodo.

In generale le infrazioni accertate nel primo trimestre corrispondono al 37%, dato che conferma sostanzialmente i risultati del 2015 (35% di imprese irregolari). Analogamente viene confermato il valore percentuale dei lavoratori trovati a operare in regime di irregolarità (19% nel trimestre 2016 rispetto a 21,7% nel 2015) mentre in relazione a questo aspetto scendono significativamente, dimezzandosi, i dati fino a ora raccolti sul solo lavoro nero (9% nel 2016 rispetto al 18% del 2015).

In aumento invece il numero delle sanzioni elevate per provvedimenti riguardanti la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, sostanzialmente raddoppiate in valore relativo rispetto al dato del 2015 (15 infrazioni nel 2016 rispetto alle 8 del 2015).

In crescita anche le misure restrittive per gravi irregolarità che hanno imposto a 14 aziende la sospensione dell’attività, rispetto alle 7 del 2015, sebbene anche in questo caso è doveroso precisare che molte di queste situazioni sono state successivamente sanate con il ripristino dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività.

In valore assoluto, l’impiego ingente di risorse nel primo trimestre ha consentito di accertare un maggior numero di violazioni e di conseguenza di sanzioni elevate, che risultano proporzionali al numero di controlli eseguiti sul territorio, confermando i dati dei valori percentuali dell’anno 2015.

In generale sono aumentati gli introiti risultanti dalle sanzioni elevate nel primo trimestre che si aggirano intorno a 21mila euro per le multe elevate in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e intorno a 71,5mila euro per le sanzioni amministrative con un recupero fiscale sui contributi netti di circa 16mila euro.

Info: dati Ministero vigilanza palchi e fiere trimestre 2016

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali