Napo in…dust at work, sicurezza sul lavoro in presenza di polveri


napo-sicurezza-sul-lavoro

L’Agenzia Europea per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro (Eu-Osha), ha realizzato e diffuso un nuovo filmato che ha come protagonista Napo, questa volta alle prese con i rischi derivanti dalla presenza di polveri negli ambienti di lavoro (“Napo in …dust at work”).

La tematica si inserisce nel quadro della campagna recentemente avviata da EU OSHA che verte sulla “Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose” e affronta le criticità del rischio da esposizione a polveri, proponendo in chiave ironica e delicata, l’adozione efficace di semplici misure rivolte a identificare, prevenire e gestire le situazioni maggiormente a rischio.

Video

Napo è il protagonista di molti filmati prodotti dall’Agenzia Europea, che si propone con queste modalità, di raggiungere un ampio spettro di destinatari ai quali rivolge messaggi di sensibilizzazione affrontando tematiche importanti e gravi mediante un approccio di grande impatto e visibilità, che riesce al tempo stesso a sdrammatizzare il problema degli infortuni sui luoghi di lavoro, senza svalutarne i contenuti.

Anche in questa occasione Napo riesce a tradurre in un linguaggio semplice e intuitivo il rischio di esposizione alle polveri, che è causa di un grande numero di problemi di salute e di sicurezza. Sempre più evidenti sono infatti le indicazioni dell’OMS sulle conseguenze dell’esposizione lavorativa a polveri di cemento, di legno e alimentari, che possono portare a conseguenze quali problemi respiratori, irritazione della pelle e persino alcune forme tumorali, in relazione alla composizione delle polveri e al tipo e grado di esposizione.

La presenza di elevate concentrazioni di polveri, anche di per sé apparentemente innocue, può inoltre generare un alto rischio di incendio in presenza di fonti di innesco naturali o artificiali, che in condizioni di sovrappressione possono dar luogo a deflagrazioni ed esplosioni.

Napo ci suggerisce come l’adozione di alcune semplici misure di prevenzione e di protezione, possa significativamente contribuire a limitare il rischio di gravi conseguenze per la salute e la sicurezza, oltre che danni di tipo economico e conseguenze giuridiche per i responsabili e i datori di lavoro.

Il filmato, della durata di pochi minuti, si conclude con il richiamo alle principali regole di comportamento e di buon senso, ricordando che le agenzie nazionali (Inail in Italia) e internazionali (Eu-Osha) siano disponibili a fornire indicazioni in merito alla corretta gestione del rischio specifico, attraverso canali informativi territoriali e sportelli dedicati, che possono fornire indicazioni sulla valutazione e sulle misure di prevenzione e protezione da adottare obbligatoriamente.

Rischi addetti pulizie

Corso rischi specifici addetti alle pulizie 

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali