Il corso per l’addetto alle pulizie, la sicurezza nella mansione


formazione-sicurezza-nelle-pulizie

L’articolo 37 del D.Lgs. 81/2008 prevede l’obbligo per le aziende di formare, informare e addestrare i propri collaboratori in merito alla gestione di tutti i rischi potenzialmente presenti nei luoghi di lavoro. Tale disposizione non prescinde dall’ambiente di lavoro in cui il prestatore d’opera esercita la propria attività, e prevede che gli episodi formativi sulla gestione dei rischi specifici, vengano erogati in relazione al contesto di lavoro e ai contenuti del Documento di Valutazione di Rischi.

Per una attività lavorativa come quella degli addetti ai servizi di pulizia, è quindi obbligatorio che il datore di lavoro focalizzi i contenuti della formazione sulla sicurezza orientandola in modo tale da coprire sia i rischi direttamente connessi all’attività di pulizia (impiego di disinfettanti e prodotti chimici, movimentazione di carichi pesanti, impiego di attrezzature utilizzate per le pulizie) che i rischi eventualmente derivanti da interferenze lavorative. La definizione puntuale dei rischi da interferenze lavorative è disciplinata dall’articolo 26 del D.Lgs. 81/2008 e prevede che vi sia un coordinamento tra le realtà eventualmente interferenti con uno scambio di informazioni che copra la natura dei rischi potenzialmente introdotti sui luoghi di lavoro da tutte le realtà presenti, e che descriva le misure di prevenzione e protezione da mettere in atto per ridurli.

In considerazione dei presupposti sopra descritti, la formazione dell’addetto alle pulizie deve coprire tutti gli aspetti relativi ai rischi di natura chimica, connessi potenzialmente all’attività dell’operatore, i rischi derivanti dall’impiego di strumenti di pulizia come secchi, spazzoloni e scale, da cui possono derivare conseguenze dovute a movimenti scorretti o contusioni per cadute dall’alto, e i rischi connessi all’impiego di macchine per la pulizia come aspirapolveri, idro-pulitrici, lucidatrici con conseguenze derivanti dall’esposizione a sorgenti elettriche, acustiche o a vibrazioni. A questi rischi si deve aggiungere la formazione che copra i rischi potenzialmente presenti sui luoghi di lavoro, e non direttamente introdotti dagli operatori. Si pensi per esempio al rischio biologico di chi è addetto alla sanificazione di ambienti sanitari di laboratori di ricerca o semplicemente dei servizi igienici di luoghi pubblici, piuttosto che al rischio meccanico di chi effettua le pulizie in attività produttive o al rischio incendio, presente in modo pressoché ubiquitario.

Il corso di formazione specifica per addetti ai servizi di pulizia on line proposto da Tutto626, si pone l’obiettivo di fornire agli operatori gli elementi per una corretta gestione e prevenzione dei rischi ipotizzabili per la mansione. Il corso è allineato ai contenuti e alle modalità formative previste dalla normativa vigente e può essere fruito a distanza con un tutor che sarà a disposizione del corsista in qualsiasi momento per eventuali spiegazioni.

 


numero di telefono 069968849
069968846

Contattaci

Compila il modulo sottostante per avere ulteriori informazioni.

logo Tutto626 colore bianco









Leggi l'informativa sulla privacy: Informativa ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Acconsento al trattamento dei dati personali